Vacanze avventura tra laghi e fiumi selvaggi del Trentino!

Le vacanze all’insegna dell’avventura regalano emozioni tutte da raccontare.
Siete amanti delle nuove esperienze, amate la natura incontaminata, la pace dei laghi e i corsi d’acqua indomiti? Il Trentino è ciò che fa per voi!  Qui laghi e torrenti offrono tantissime attività davvero per tutti i gusti!

Il Trentino, grazie alle sue caratteristiche fisico-geografiche, non offre solo escursioni in montagna, ma permette ai visitatori di tutte le età di vivere emozioni pure e sfidare l’adrenalina con esperienze uniche. Riempite le vostre vacanze di emozioni e ricordi unici da portare sempre con voi.

Le proposte sono tante e diversificate: avreste mai pensato di poter fare windsurf in un lago? Se siete amanti degli sport acquatici, non potete non provare il river trekking, il canyoning e l’hydrospeed.

Rafting tra le rapide

A solo un’ora di auto da Cavalese potrete raggiungere il fiume Noce, definito dal National Geographic come il miglior fiume d’Europa e nono al mondo per il rafting: un’emozionante discesa fluviale su un gommone apposito. Sarete accompagnati da personale qualificato tra gole, rapide e discese immersi nella natura del Trentino.  La caratteristica che contraddistingue questo sport è la praticabilità per tutta la famiglia: svolto in totale sicurezza, è un’esperienza tra le acque fredde del torrente che anche i bambini a partire dai 6 anni possono provare.

Anche i torrenti dell’Avisio, in val di Fiemme, e Vanoi, nel Primiero, offrono centri specializzati per il rafting da dove potrete osservare dei paesaggi incantevoli mentre vi dedicate allo sport. Se siete rimasti estasiati da questo sport, non potrete non provare l’hydrospeed: galleggerete su un bob manovrabile con il solo peso del corpo direttamente immersi nel fiume in totale sicurezza. Già in antichità emersero le prime forme rudimentali di hydrospeed: trainati da zattere o piccole strutture in legno, i nostri avi scendevano e attraversavano i fiumi con agilità. Il primo vero hydrospeed vede le sue origini alla fine degli anni Settanta, dopo tante innovazioni che si sono susseguite a partire dagli anni Cinquanta. Il tubing, invece, rappresenta un’esperienza unica nel suo genere: cavalcherete le acque dei torrenti direttamente nelle “ciambelle”, vere e proprie bolle d’aria che devono il nome alla loro forma peculiare.

Come i primi esploratori: il canyoning

Se siete invece stanchi delle solite escursioni ma non volete rinunciare al piacere della montagna, non potete assolutamente perdervi l’occasione di provare il canyoning: quest’attività combina l’arrampicata con gli sport d’acqua: rigorosamente muniti di imbraghi e corde, discenderete torrenti e gole sfruttando le tecniche dell’alpinismo, tuffandovi in acqua per percorrere dei tratti a nuoto o camminando sull’acqua e addentrandovi nel cuore vero e proprio delle montagne. Se volete provare il canyoning, vi consigliamo i percorsi in Val Noana, nel Primiero, potrebbe essere solo il punto di partenza delle vostre vacanze avventura in Trentino!

Le prime esperienze di canyoning affondano le proprie origini nelle esplorazioni speleologiche a cavallo tra il XIX e il XX secolo, tecniche poi affinate che hanno portato alla nascita di questo sport estremo negli anni Novanta.   Non serve essere esperti o allenati per provare questo sport e ci sono percorsi appositi in base all’età e alla struttura fisica dei praticanti. Se siete più tradizionalisti potrete sempre concedervi dei rilassanti giri in canoa e kayak.

Pesca in Trentino, le migliori catture immersi nella natura

Se invece volete stare a contatto con la natura in modo alternativo, potrete scoprire dei luoghi meravigliosi dove dedicarvi alla pesca: in Trentino potrete applicare le tecniche più adatte a ogni specie e varietà ittica locale con fishing guides specializzate. La fauna marina trentina è talmente ricca che le trote, le marmorate, il salmerino e il luccio sono solo alcune delle specie più diffuse nei torrenti e nei laghi della regione. Le zone di pesca disponibili sono 350 tra piccoli specchi d’acqua in alta quota, grandi laghi, bacini artificiali, fiumi e ruscelli in prossimità delle loro sorgenti.

Ciò che contraddistingue la pesca in Trentino è la sostenibilità: vengono utilizzate delle tecniche apposite per le quali il pesce non inghiotte l’amo, che rimane impigliato nella zona ossea attorno alla bocca, evitando così che l’animale rimanga ferito. Il senso di questa disciplina, infatti, non è il pesce in sé, ma la sfida alla sua cattura nel rispetto della natura.

Alla fine delle vostre vacanze ricche di avventura potrete raccontare anche questa: la cattura della trota più grande di sempre!

In inverno i corsi d’acqua diventano magici…

Se invece siete amanti degli sport invernali, potrete dedicarvi al pattinaggio sul ghiaccio, una valida alternativa alle più classiche piste da sci! Che si sia esperti o principianti, il pattinaggio è una fonte di svago e divertimento per tutti, amici, famiglie, coppie e bambini. Il Trentino offre anche la possibilità di pattinare sul ghiaccio all’aperto, come, per citarne alcune, San Martino di Castrozza e Moena.

Se siete appassionati di arrampicata, durante le vostre vacanze avventura in Trentino non può mancare un’esperienza davvero indimenticabile: la scalata delle cascate di ghiaccio!

Canyoning, rafting, pesca… In Trentino le attività che si possono fare sono innumerevoli e tutte da provare!

 

E voi? Cosa vi piacerebbe provare durante le vostre vacanze avventura ideali? Fateci sapere cosa avete scelto e cosa ci consigliate di provare.

Condividi sui social

Richiedi informazioni

Buongiorno, mi chiamo  

la mia Mail è  

e il mio Telefono è 

sono della nazione 


vorrei soggiornare in 


sono interessato all''offerta 

nel periodo 

e siamo in  

 

 

 

Pagina 

Attenzione!
Per un'esperienza di navigazione completa utilizza il telefono in verticale.
Grazie!