1. Home
  2. Vivere la vacanza

Regolamento Animali Ammessi

Dal 10 Marzo 2022 al 31 Dicembre 2022

Gentili Ospiti,

Alcuni dei nostri hotel e residence accolgono piccoli amici a quattro zampe. La maggior parte degli ospiti che ci sceglie è composta da famiglie con bambini e questo potrebbe creare piccoli problemi nella convivenza, come allergie oppure semplice timore.

Per poter garantire delle piacevoli vacanze a tutti, abbiamo preparato questo regolamento per i nostri ospiti pelosi, nel rispetto della normativa vigente.
La permanenza di animali nelle strutture ricettive in Trentino è regolamentata dall'art. 10 della Raccolta provinciale degli Usi Alberghieri

Abbiamo inoltro predisposto alcune regole interne, volte alla tutela degli ospiti:

  • Sono ammessi soltanto animali da affezione di media taglia, del peso massimo indicativo di 15 kg
  • Età minima 9 mesi
  • Supplemento: €15,00 al giorno
  • Gli animali devono essere in regola con le vaccinazioni sanitarie, portate con voi il libretto sanitario
  • Gli animali devono essere regolarmente iscritti all'anagrafe canina (art.3 lg. n. 281/1991)
  • Gli ospiti con animali al seguito sono responsabili del comportamento dell'animale e rispondono direttamente a danni alla struttura e/o agli appartamenti, nonché a lesioni ad altri ospiti o animali.
  • A discrezione del personale in struttura, ci riserviamo di non ospitare alcuni cani appartenenti a specifiche razze, facenti parte delle razze potenzialmente pericolose; tra le quali: Pitbull terrier, Amstaff, American Staffordshire terrier, Staffordshire bull terrier, Bull terrier, Alano, American Bulldog, Bullmastiff, Cane corso, Dogo argentino, Dogue de Bordeaux, Fila Brazileiro, Mastiff, Mastino Spagnolo, Mastino Napoletano, Pitbull bandog, Perro de presa Canario, Perro de presa Mallorquin, Rhodesian ridgeback, Tosa Inu …
  • Gli ospiti con animali si impegnano a indennizzare, manlevare e tutelare la struttura ricettiva e/o il personale a essa collegato, da ogni richiesta di risarcimento, indennità o rimborso di danni, costi e spese (comprese quelle legali) connessa a lesioni o danni provocati dall'animale da compagnia.
  • Al termine del soggiorno viene effettuato un controllo dell'unità e, in caso di danneggiamento di qualsiasi attrezzatura verrà un indennizzo.

La direzione si riserva il diritto di richiamare l'ospite qualora si rendesse inadempiente agli obblighi sopra espressi. Se l'inadempimento dovesse persistere, la direzione avrà facoltà di sciogliere il contratto di albergo con effetto immediato ai sensi dell'art. 1456 del codice civile.

>>>> Scarica e firma il regolamento <<<<

Condividi sui social

Richiedi informazioni

Buongiorno, mi chiamo  

la mia Mail è  

e il mio Telefono è 

sono della nazione 


vorrei soggiornare in 


sono interessato all''offerta 

nel periodo 

e siamo in  

 

 

 

Pagina 

Attenzione!
Per un'esperienza di navigazione completa utilizza il telefono in verticale.
Grazie!